Italia

Droga, Dia Bologna confisca beni per 1,1 mln a narcotrafficante

Roma, 4 dic. (askanews) - La Dia di Bologna ha sequestrato beni per oltre 1 milione di euro ad un narcotrafficante in Lombardia, residente nella provincia di Bergamo.

Il provvedimento, ha precisato la Direzione Investigativa Antimafia, ha riguardato 6 immobili, tra fabbricati e terreni, situati nelle province di Milano, Monza e Bergamo, 1 automezzo, oltre a diversi rapporti bancari.

Nel giugno 2019 l'uomo è stato condannato dal Tribunale di Bologna a 16 anni di reclusione, nell ambito della operazione "Double Game", coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, perché ritenuto a capo di una banda di narcotrafficanti che nel 2014 aveva importato in Italia, tramite imbarcazioni appositamente modificate, oltre tre tonnellate di hashish dal Marocco.

Riproduzione riservata ©
loading...