Italia

Draghi: «Italia per anni si è dimenticata dei giovani, ma ora sono al centro dell'azione di Governo»

«Negli ultimi mesi, ogni volta che ho avuto occasione di incontrare dei giovani, sono rimasto colpito dal loro idealismo, dalle loro capacità, dalla loro dedizione.
Penso ai giovani diplomatici che mi hanno accompagnato durante la mia visita a Tripoli. Ai medici e agli infermieri che ho conosciuto a Bergamo e al centro vaccinale di Fiumicino. Ai campioni dello sport che ho avuto il piacere di ricevere a Palazzo Chigi. Ma penso anche ai tanti che mi scrivono, per raccontare le proprie paure e le proprie ambizioni.(Fonte: Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev)
Riproduzione riservata ©
loading...