Italia

Draghi: grave passo indietro Turchia via da convenzione Instanbul

Milano, 24 mar. (askanews) - "Rappresenta un grave passo indietro l'abbandono della convenzione di Instabul" da parte della Turchia perchè l'impegno contro la violenza di genere "ma in generale la difesa dei diritti umani in tutti i Paesi sono un valore europeo fondamentale, anche di più un valore identitario per l'Unione europea". Lo ha detto il premier Mario Draghi nelle comunicazioni in Senato in vista del Consiglio europeo di giovedì e venerdì.

Riproduzione riservata ©
loading...