SANITÀ

Draghi: “Dovremmo spendere molto di più per la salute”

L'ex presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, ha esortato i governi a canalizzare i fondi verso settori che possono creare nuovi posti di lavoro per i giovani, piuttosto che spendere soldi per difendere lo status quo. Lo ha detto durante una conversazione con Filippo Crea, il cardiologo della Cattolica e del Gemelli, primo italiano a diventare direttore dello European Heart Journal. “I sussidi dovranno scendere, - ha detto Draghi - ma allo stesso tempo si creeranno nuovi posti di lavoro”. Ancora una volta, come già accaduto al Meeting di Rimini 2020, Draghi ha parlato ai giovani, che rappresentano il futuro del Paese. Intervistato dal prof Crea in occasione del congresso Escardio, Mario Draghi ha spiegato che “dovremmo spendere molto di più per la salute”, e che per la maggior parte dei governi la pandemia ha evidenziato l'importanza di avere buone strutture di assistenza e un sistema robusto. (Video: Courtesy of Escardio)
Riproduzione riservata ©
loading...