Italia

Donna uccisa a Milano, la vicina: "Marito violento con lei e figli"

(LaPresse) "Lavorava e si occupava dei figli, il problema era il marito: una persona violenta, sia con la moglie che con i figli". Così Virginia Testoni, vicina di casa della donna uccisa a coltellate dal marito in zona Famagosta a Milano. "Abitando qui si sente quando una famiglia litiga - racconta ancora la donna, che è anche presidente del comitato di quartiere 'Gino Beretti' che si occupa delle abitazioni Aler. Questa situazione andava avanti "da sempre", ha concluso la vicina che ha spiegato di non sapere se la donna avesse mai denunciato le violenze del marito.
Riproduzione riservata ©
loading...