Italia

Doni di Natale, il fondatore dei City Angels si infuria: «Salvini presente a mia insaputa»

Il leader della Lega Matteo Salvini il giorno di Natale ha partecipato alla consegna natalizia di pacchi dono dei City Angels per gli anziani a Milano, ma il presidente e fondatore dell'associazione benefica Mario Furlan ha spiegato che “è stata una cosa fatta a mia, a nostra completa insaputa”. “Ho scoperto come voi - ha spiegato in un video pubblicato sui canali social dei City Angels - che la nostra madrina Daniela Javarone è andata con Matteo Salvini a portare i pacchi dono agli anziani soli. Daniela è nostra madrina dal 2004 e da allora, ogni natale, fa una cosa molto bella, porta questi pacchi dono a 120 anziani soli. Ci chiede di mettere a disposizione un nostro furgone e un nostro angelo che lo guidi”. “Quest'anno - ha precisato Furlan - non sapevo che ci sarebbe stato con lei il senatore Salvini. Quando l'ho saputo, non ho avuto piacere e anzi, mi sono girate le balle perché è stata una cosa fatta a mia, a nostra completa insaputa. Spero di essere stato chiaro su questo”
Per approfondire
Doni di Natale, i City Angels si infuriano: «Salvini presente a nostra insaputa»
Riproduzione riservata ©
loading...