Italia

Documenti falsi a foreign fighters: sette arresti in Lombardia

(LaPresse) Sette arresti a Milano e in altre città lombarde nell'ambito di un'inchiesta su un'organizzazione dedita al traffico di documenti falsi. La polizia ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale del capoluogo lombardo a carico di sette cittadini dell'Est europeo, esito di una complessa indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo della Procura milanese. L'operazione nasce dagli accertamenti avviati a seguito di un'operazione antiterrorismo delle autorità austriache del dicembre scorso su una possibile pianificazione di attentati in Europa e ha permesso di evidenziare collegamenti con circuiti del terrorismo internazionale di matrice religiosa e, in particolare, con l'autore dell'attentato nel centro storico di Vienna del 2 novembre scorso.
Riproduzione riservata ©
loading...