Italia

Disabilità, ministra Locatelli presenta 'Pompei per tutti'

(LaPresse) La ministra per le Disabilità, Alessandra Locatelli, è stata in visita oggi a Pompei per conoscere i sistemi di accessibilità e le iniziative di inclusione del parco archeologico. Accolta dal direttore Gabriel Zuchtriegel, ha seguito il percorso senza barriere architettoniche “Pompei per tutti”: un itinerario di oltre 3 km, inaugurato nel 2016, che consente a persone con difficoltà motoria di attraversare l’intera area archeologica dall’Anfiteatro al Foro, con visita ai principali monumenti della città antica. Per l’occasione, Locatelli ha anche incontrato 'I ragazzi di Plinio', bambini e adolescenti con autismo e disabilità cognitiva del Centro riabilitativo di Pompei, che nell'ambito di una convenzione con la Cooperativa sociale Il Tulipano, stanno seguendo un percorso formativo di agricoltura sociale finalizzato all’inserimento lavorativo. "Mi ha stupito positivamente la centralità dell'inclusione: un contesto storico e archeologico importantissimo, che però ha messo al centro la persona. Una cosa bellissima che spero venga replicata anche in tanti altri posti", ha detto la ministra.
Riproduzione riservata ©
loading...