Italia

Detto e contraddetto: lo scontro sul passaporto sanitario

di Nicoletta Cottone

Il patentino della discordia. É il certificato di immunità ventilato da due governatori, quello sardo Christian Solinas e quello siculo Nello Musumeci, per il via libera allo spostamento fra regioni dal 3 giugno. Sostenuto anche dal sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Un patentino che per Francesco Boccia, ministro per gli Affari regionali, è incostituzionale. Per alcuni esperti è una certificazione che non esiste ancora. E per altri è fonte di un business miliardario. Ecco le dichiarazioni degli ultimi giorni sulla battaglia del patentino per gli spostamenti fra le regioni del Paese dal 3 giugno.
Per approfondire
Detto e contraddetto: il patentino d'immunità della discordia
Passaporto sanitario, i pro e i contro del lasciapassare per le vacanze
Al via i test sierologici ma l'affluenza è bassa. Da oggi prelievi in Abruzzo, Liguria e Lazio
Riproduzione riservata ©
loading...