Italia

De Luca al cellulare sfugge ai giornalisti: "Chiedo scusa"

Roma, 25 gen. (askanews) - Fuori da Montecitorio, al termine della seconda giornata di votazioni per eleggere il nuovo capo dello Stato, il governatore della Campania e Grande elettore Vincenzo de Luca evita i giornalisti con la "vecchia tecnica" della telefonata al cellulare. "Chiedo scusa, chiedo scusa", ripete più volte con il telefonino incollato all'orecchio e non si capisce se lo dice all'interlocutore dall'altra parte del filo o ai cronisti che lo rincorrono.

Riproduzione riservata ©
loading...