Italia

Crolla palazzina nel Casertano: 74enne tratta in salvo, il marito ancora sotto le macerie

(LaPresse) Una palazzina è crollata nel Comune di San Felice a Cancello, a Caserta. Il crollo è avvenuto intorno alle 6.30 del mattino: secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, a causare l'esplosione sarebbe stata probabilmente una perdita di gas che avrebbe completamente saturato una delle stanze dell'abitazione, provocando lo scoppio con l'accensione, forse, di una luce. Due persone anziane si trovavano sotto le macerie: la donna, 74 anni, è stata estratta viva mentre si cerca il marito. Un forte boato è stato avvertito da tutto il vicinato e immediatamente sono stati chiamati i soccorsi.
Riproduzione riservata ©
loading...