Italia

Covid, udienza del Papa torna in streaming: per il bene di tutti

Roma, 4 nov. (askanews) - Stop alle udienze in Aula Paolo VI o nel Cortile San Damaso: l'udienza generale del mercoledi torna in streaming, dalla Biblioteca apostolica.

"Purtroppo siamo dovuti tornare a questa udienza in biblioteca, e questo per difenderci dai contagi del covid - ha spiegato il Papa -. Questo ci insegna pure che dobbiamo essere molto attenti alle prescrizioni delle autorità, siano le autorità politiche che sanitarie, per difenderci da questa pandemia".

Da Francesco anche una condanna agli attacchi terroristici a Nizza e a Vienna: "In questi giorni di preghiera per i defunti abbiamo ricordato e ricordiamo ancora le vittime inermi del terrorismo il cui inasprimento di crudeltà si sta diffondendo in Europa. Penso in particolare al grave attentato dei giorni scorsi a Nizza, in un luogo di culto, e a quello di ieri nelle strade di Vienna, che hanno suscitato sgomento e riprovazione nella popolazione e in quanti hanno a cuore la pace e il dialogo. Affido alla misericordia di Dio le persone tragicamente scomparse e assicuro la mia spirituale vicinanza ai famigliari e a tutti coloro che soffrono per questi deprecabili eventi che cercando di compromettere con la violenza e l'odio la collaborazione fraterna tra le religioni".

Riproduzione riservata ©
loading...