Italia

Covid, Moratti: rimodulare strategia vaccinale per avere più dosi

Milano, 23 feb. (askanews) - "Abbiamo deciso una rimodulazione della strategia vaccinale e chiesto al ministero la rimodulazione delle schedule vaccinali per soggetti positivi al Covid, in modo da prevedere la somministrazione di una dose e il posticipo di sei mesi. Una ipotesi validata da dati di letteratura". Lo ha spiegato il vicepresidente di Regione Lombardia, Letizia Moratti, intervenendo al Pirellone. "Una risposta positiva ci consentirebbe di avere più dosi di vaccino, ora scarse", ha rimarcato.

"Nella rimodulazione della strategia vaccinale - ha spiegato la vicepresidente - come strumento prioritario di contenimento verranno concentrati, nei limiti del possibile e delle linee, le vaccinazioni partendo dai comuni al confine tra provincia di Brescia e Bergamo con presenza importante di focolaio e situazione di tensione legata alla saturazione delle terapie intensive locali".

Riproduzione riservata ©
loading...