Italia

Covid, Gimbe: crollano nuovi casi, ma anche i tamponi: - 34%

Milano, 3 giu. (askanews) - Diminuiscono i nuovi casi di SarsCov2 in Italia, ma perde terreno anche il tracciamento con un crollo del numero dei tamponi. Lo dicono i numeri del monitoraggio indipendente settimanale di Gimbe secondo cui da 11 settimane consecutive si conferma il trend in discesa dei nuovi casi, sia per la ridotta circolazione del virus sia per la diminuzione dell'attività di testing che è calata del 34% nelle ultime 3 settimane.

Una condizione fisiologica per la minore circolazione del virus, ma che potrebbe rivelarsi anche una criticità, sottolinea Gimbe, perché "la riduzione dell'attività di testing attesta la rinuncia al tracciamento dei casi". Secondo il presidente Nino Cartabellotta "i criteri per conquistare e mantenere la zona bianca disincentivano le Regioni a potenziare le attività di testing e a riprendere il tracciamento, proprio nel momento in cui i numeri del contagio permetterebbero di utilizzare un arma mai adeguatamente utilizzata".

Riproduzione riservata ©
loading...