Italia

Covid, Draghi: "Gran parte dei problemi che abbiamo dipende da non vaccinati"

(LaPresse) "Il governo sta affrontando la sfida della pandemia e la diffusione di varianti molto contagiose con un approccio un po' diverso rispetto al passato: vogliamo essere molto cauti ma anche cercare di minimizzare gli effetti economici, sociali, soprattuto sui ragazzi e le ragazze, che hanno risentito delle chiusure dal punto di vista psicologico e della formazione", ha detto il premier Mario Draghi in conferenza stampa. "Non dobbiamo mai perdere di vista una constatazione, che gran parte dei problemi che abbiamo oggi dipende dal fatto che ci sono dei non vaccinati. Le persone non vaccinate hanno una probabilità molto maggiore di sviluppare la malattia" anche "in forme gravi", ha aggiunto. Sarà "un anno che dobbiamo affrontare con realismo, prudenza, ma anche con fiducia e soprattutto con unità", ha concluso il presidente del Consiglio. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE
Riproduzione riservata ©
loading...