Italia

Coronavirus, Zingaretti: Scuola pilastro del modello di sviluppo

ROma, 21 nov. (askanews) - "La scuola è il pilastro del nuovo modello di sviluppo a cui tendiamo". E "dopo questo ciclo sulla scuola iniziera' quello sulle imprese e subito dopo il terzo ciclo sulla sanità. Tre grandi filoni di riflessione e di decisione. L'aspirazione e' quella di non fare solo convegni ma dare una sponda di cambiamento a queste riflessioni". E se questo è il percorso per la "nuova Italia", "non si puo' non ripartire dalla scuola". Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti, nel suo intervento al "Il vaccino della scuola", il primo degli incontri online promossi dal Pd sulla scuola.

"Dal nido alle aule delle università - ha precisato - vogliamo che la scuola diventi il pilastro del modello di sviluppo a cui puntiamo. Prima del Covid 2 milioni di ragazzi non studiavano, non lavoravano e non erano in formazione. Un paese che non affronta questi nodi non può chiamare il proprio futuro rinascita o ricostruzione. Dobbiamo dare una centralità a questo tema e partire dall'ascolto e dal ragionamento. D'altra parte, a giudizio del leader dem, "non partiamo da zero".

Perchè "abbiamo battuto in questi mesi sulla istruzione gratuita che vuol dire non solo niente tasse ma avere formazione per tutti". E "in questa direzione va la conquista dell'assegno unico" come "la centralità che deve essere data agli insegnanti". Tutte "sfide che stiamo portando avanti e che sono molto ma molto complesse".

Sull'attuale situazione politica, invece, Zingaretti ha auspicato un nuovo progetto come priorità per il Paese.

"Siamo alla vigilia di una programmazione economica e finanziaria che l'Italia non ha mai conosciuto in 50 anni", considerato che "le risorse che provengono dall'Europa e che non a caso hanno chiamato Next generation Eu danno al Paese una occasione unica e noi non vorremmo sprecarla - ha detto - tutti sono alla rincorsa dei tweet ai like: noi vorremmo distinguerci anche su questo dando una dimensione umana" a questa discussione. Scuola, imprese, salute: questo è il nostro modo per dare sicurezza alle persone".

Riproduzione riservata ©
loading...