Italia

Coronavirus, le nuove regole: ecco cosa si può fare dall’11 al 15 gennaio

Cinque regioni in area arancione, con il resto d'Italia in fascia gialla. Nessuna in zona rossa. Regole a doppia velocità, che impongono ai cittadini di informarsi, per capire cosa si può fare e cosa no dall'11 al 15 gennaio. E non farsi multare. A seguito delle ordinanze firmate l'8 gennaio dal ministro della Salute Roberto Speranza, in area arancione ci sono Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto. In area gialla sono, invece, Abruzzo, Campania, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche. Molise, Piemonte, provincia autonoma di Bolzano, provincia autonoma di Trento, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d'Aosta. Ecco le regole da rispettare, nel combinato disposto fra il decreto legge 5 gennaio 2021 n. 1 e le ordinanze che hanno cambiato colore a cinque regioni.
Per approfondire
Coronavirus, ecco cosa si può fare dall'11 al 15 gennaio. Cinque le regioni in zona arancione
Riproduzione riservata ©
loading...