Italia

Coronavirus, ecco cosa si può fare oggi, 26 dicembre

di Nicoletta Cottone

Zona rossa anti-Covid in Italia anche il giorno di Santo Stefano, con qualche deroga
per gli spostamenti dei cittadini. Regole più stringenti anche il 26 dicembre, terzo giorno di restrizioni da zona rossa, sesto dal giro di vite per le festività previsto dal governo con l'obiettivo di evitare che si estenda il contagio del Covid-19. Disposizioni complesse, che variano di giorno in giorno, tanto che Il Sole 24 Ore, per fare chiarezza nella girandola di regole, ha deciso di pubblicare ogni giorno un articolo e un video su cosa si può fare e cosa no. Ristoranti aperti per l'asporto, passeggiate solo vicino casa, attività sportiva rigorosamente da soli, messe vicino casa. É consentito, una sola volta al giorno, spostarsi per fare visita a parenti o amici, dalle 5 alle 22, al massimo in due persone (accompagnate da figli minori di 14 anni o fa conviventi disabili o non autosuffcienti). Ecco i paletti da rispettare sabato 26 dicembre, sesto giorno di stretta per evitare l'espandersi del contagio del nuovo coronavirus.
Per approfondire
Coronavirus: Santo Stefano in zona rossa, ecco cosa si può fare dalle visite a parenti e amici alle passeggiate
Riproduzione riservata ©
loading...