Italia

Coronavirus, la Difesa potenzierà "Strade Sicure" fino a dicembre

Milano, 8 ott. (askanews) - Il Ministero della Difesa, d'intesa col Viminale, continuerà a fornire 750 militari in più, in aggiunta al contingente dell'operazione "Strade Sicure" fino al 31 dicembre 2020 per l'emergenza Covid-19. I militari verranno impiegati per controlli sul territorio al fine di verificare il rispetto delle norme per contenere il diffondersi dei contagi da coronavirus Sars-Cov-2.

Terminata l'emergenza, come già annunciato dal ministro Lorenzo Guerini in Parlamento, entro la metà del '22, "Strade Sicure" verrà gradualmente rimodulata, riportando i numeri del contingente a quelli previsti agli inizi dell'operazione (circa 5000 unità).

L'operazione "Strade Sicure", è stata avviata il 4 agosto 2008 per attività di prevenzione della criminalità, in aree metropolitane o densamente popolate.

Riproduzione riservata ©
loading...