Italia

Coronavirus, Conte: serve coraggio, dobbiamo reinventare il Paese

Roma, 11 set. (askanews) - In questo momento serve coraggio, bisogna reinventare il Paese, ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenendo alla presentazione del rapporto annuale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. "Siamo rimasti sorpresi da questa pandemia, ci siamo scoperti vulnerabilissimi senza attrezzature adeguate e dispositivi di protezione individuale".

"Senza dubbio, il lockdown ha rappresentato una prova particolarmente ardua, difficile anche dal punto di vista psicologico per tutti i cittadini, per l'intero settore della produzione e del commercio, per la pubblica amministrazione. Oggi però, pur continuando ovviamente a vigilare e a mantenere alta la guardia, grazie al sistema di monitoraggio nazionale e alle regole precauzionali di distanziamento, possiamo con fiducia attendere all'opera di ricostruzione e di rilancio del Paese".

Per il premier la pandemia può e deve essere anche un'opportunità. "E' necessario coraggio: questo è il momento anche di 'reinventare l'Italia', ci siamo detti più volte che non vogliamo ripristinare la normalità, siamo più ambiziosi, dobbiamo reinventare il Paese e approfittare di questa occasione per renderlo più moderno, più sostenibile, più inclusivo, capace di far fronte alle sfide poste dal difficile e inedito e anche incerto ancora contesto macroeconomico e geopolitico".

Riproduzione riservata ©
loading...