Italia

Coronavirus, 36.176 positivi al 19 novembre su 250.186 tamponi

Milano, 19 nov. (askanews) - 36.176 nuovi contagiati su 250.186 tamponi processati, con un tasso di positività del 14,5%, in lievissimo ribasso, -0,1% rispetto al giorno precedente.

Le persone decedute sono 653 mentre i guariti sono 17.020. Ancora in aumento - ma meno dei giorni precedenti - i dati di ricoveri ospedalieri, + 106 e di ricorso alle terapie intensive, + 42.

I numeri del quotidiano bollettino del Ministero della Salute sull'andamento della pandemia di Covid-19 in Italia, riferiti al 19 novembre 2020, per quanto ancora drammatici, ribadiscono la sostanziale stabilità degli ultimi giorni confermando che la curva epidemiologica si trova nella fase definita "plateau", cioé la parte apicale che prelude all'inizio di un'auspicata discesa, come già visto nella prima fase della primavera 2020.

La regione più colpita si conferma ancora la Lombardia con 7.453 nuovi casi, seguita da Piemonte e Campania. Una buona notizia, però arriva proprio dalla Lombardia, per bocca del governatore Attilio Fontana che, con un post su Facebook, ha fatto sapere che "per la prima volta dall'inizio della nuova ondata, il totale dei ricoveri in Lombardia ha segno negativo (-32)".

Riproduzione riservata ©
loading...