Italia

COP25, ministro Costa: pragmatismo in questo momento è una virtù

madrid, 12 dic. (askanews) - "Noi siamo fino in fondo sulla strada giusta, per prima cosa, e in che termini la stiamo percorrendo questa strada?": così il ministro dell'Ambiente Sergio Costa da Madrid per la Cop25, dove ha partecipato a un incontro al padiglione Italia sulla cooperazione internazionale insieme all agenzia italiana per la cooperazione.

"La seconda domanda: siamo coraggiosi, idealisti nella giusta maniera ma anche laicamente pragmatici per ottenere risultati? Perchè non è detto che tutto ciò che è giusto è possibile. Noi dobbiamo anche ragionare in questi termini: il pragmatismo secondo me in questo momento non è un limite ma una virtù. Credo che vada declinata. Il ragionamento in questo senso è: nell'ambito della cooperazione internazionale quanto siamo coesi, cooperativi vicino al sistema? Il ministero dell'Ambiente sta facendo un percorso molto forte col Maeci, col Ministero degli Esteri e l'agenzia della cooperazione che è quota parte del ministero degli Esteri. Stiamo facendo un percorso insieme perchè? Perché il ministero degli Esteri da solo non lo può fare e il ministero dell'Ambiente nemmeno. Insieme si può fare perché oggi il meccanismo è sempre di cooperazione internazionale, il coinvolgimento è internazionale"

Riproduzione riservata ©
loading...