Italia

Conte: primi effetti misure, confido RT sceso sotto 1,7

Milano, 13 nov. (askanews) - Le misure del governo cominciano a far vedere i primi effetti sulla curva del contagio da coronavirus secondo il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ne ha parlato intervenendo alla prima giornata dell'iniziativa "Futura: lavoro, ambiente, innovazione" promossa dalla Cgil.

"Io confido che l'Rt arrivato a 1,7, oggi possa già per effetto di queste misure adottate, abbassarsi. Significherebbe che la curva epidemiologica e le misure iniziano a dare i primi effetti", ha detto.

"Stiamo lavorando con una strategia diversa dalla primavera. Oggi abbiamo il dovere di intervenire dove c'è bisogno e non nei territori che non lo meritano, limitando i danni economici.

Abbiamo scelto di applicare un metodo scientifico, che caratterizza e distanzia anche l'Italia, che viaggia su un metodo diverso da tutto il resto del continente europeo. Abbiamo un sistema articolato e sofisticato, e lo seguiamo".

E poi ha sottolineato sulle scuole: "Le scuole di per sé non sono focolai, abbiamo un approccio pragmatico".

Riproduzione riservata ©
loading...