Italia

Conte: prime dosi vaccino a dicembre, ma per tutti a primavera

Milano, 31 ott. (askanews) - "L'altro ieri abbiamo avuto una video conferenza con tutti i leader Ue: sui vaccini ci sono contratti sottoscritti che prevedono consegne, non di tutte le dosi che ci farebbero comodo ma di un numero di dosi per Paese. Noi confidiamo di avere il vaccino a dicembre, dovremo fare un piano per intervenire sulle categorie più fragili, a cominciare dagli operatori sanitari" e solo dopo per tutta la popolazione. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervistato da direttore Claudio Cerasa per il Festival dell'ottimismo organizzato dal Foglio quotidiano. Per i "milioni di dosi" di vaccino per tutti "dovremo aspettare primavera" ha concluso Conte.

Riproduzione riservata ©
loading...