Italia

Conte sulle donne: è ora di parità anche in busta paga

di Nicoletta Cottone

La sfida è quella di ampliare la partecipazione al lavoro di giovani e donne, in particolare al Sud”. Lo ha detto Giuseppe Conte nel discorso sulla fiducia alla Camera. Una legge sulla parità di genere nelle retribuzioni: è una battaglia che vogliamo portare a termine al più presto in omaggio a tutte le donne. Contrastare la falsa mitologia per cui la cura della comunità familiare, dei figli e degli anziani possa essere di ostacolo a una più intensa partecipazione al mercato del lavoro. Servono adeguate politiche di offerta di servizi alle famiglie, coerente distribuzione del carico fiscale, lotta alla discriminazione di genere, in particolare nei luoghi di lavoro. Asili nido, un investimento strategico per il futuro della nostra società: combatte le diseguaglianze sociali e favorisce una più completa integrazione delle donne nella vita sociale e lavorativa.
PER SAPERNE DI PIÙ
Governo, Conte in Aula: «Con manovra stop Iva e giù cuneo, nuovo patto stabilità Ue» Patto di stabilità Ue: la possibile riforma in tre mosse Conte bis, perché l'Europa garantirà una flessibilità di 10-12 miliardi sulla manovra
Riproduzione riservata ©
loading...