Italia

Conte a Confindustria: insieme per vincere la sfida ripartenza

Roma, 29 set. (askanews) -

Roma, 29 set. (askanews) - "Quali lezioni possiamo trarre da questa terribile esperienza? Sono ormai da settimane tutte le istituzioni internazionali, a partire dall'Oms, le più autorevoli testate giornalistiche, il New York Times, il Financial Times, Bloomberg, Guardian, la Sueddeutsche Zeitung e tante altre, si stanno interrogando sulle ragioni per cui un Paese, che negli ultimi lustri ha mostrato non poche difficoltà, si sta rivelando proprio adesso più efficace di molti altri e ben più resiliente nel reagire alla pandemia": lo ha affermato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenendo all'assemblea annuale di Confidustria 2020, dopo che il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, aveva chiesto una "rotta precisa per dare significato complessivo alle misure". "Il nostro merito è aver compreso da subito che non si può vincere una battaglia così, operando una distinzione tra tutela della salute e tutela dell'economia", ha ricordato il premier."Dobbiamo ora contribuire tutti insieme a vincere la sfida della ripartenza che in verità è lì che ci attende da molti anni e mai come oggi in ragione della profonda crisi si pone di fronte alla politica il dovere di affrontarla con coraggio, questa volta ce la possiamo fare, perchè la pandemia ci ha reso più forti e anche più consapevoli", ha aggiunto Conte."Siamo perfettamente consapevoli che nessun piano di investimenti potrà conseguire i risultati sperati se non saremo in grado di riformare profondamente la pubblica amministrazione", ha sottolineato.

Riproduzione riservata ©
loading...