Italia

Conte a Capri: Ora c'è un elettrodotto ecosostenibile e high-tech

Roma, 14 ott. (askanews) - "Siamo qui per inaugurare un progetto infrastrutturale concreto, utile per questa splendida comunità isolana di Capri, ma anche per la comunità di Sorrento e l'intera penisola sorrentina. Si chiude un cerchio, questo elettrodotto ecosostenibile è stato realizzato con piena compatibilità marittima, preservando l'ambiente, siamo a livelli veramente avanzati a livello tecnologico, stiamo realizzando la transizione energetica, quella che vogliamo realizzare anche col piano del Recovery Plan italiano. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, inaugurando a Capri la rete elettrica costruita da Terna, che collegherà l'Isola di Capri alla terraferma.

"Siamo ambiziosi - ha insistito il presidente del Consiglio - il nostro piano per l'energia e il clima prevede obiettivi ambiziosi per il 2030, neutralità climatica nel 2050, dobbiamo correre in questa direzione. La sicurezza energetica è fondamentale, lo è anche per ridurre l'emissione di CO2 e qui le ridurremo tantissimo con questo impianto, ma anche per garantirci da un punto di vista geopolitico una certa autonomia".

Riproduzione riservata ©
loading...