La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Condono fiscale, si pagherà il 20% per ogni anno

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Sì del Governo alla pace fiscale sugli ultimi anni d'imposta dichiarati fino al 31 ottobre 2017. Si potrà presentare una dichiarazione integrativa entro un massimo di 100mila euro annui. Sui maggiori redditi fatti emergere si pagherà un'imposta unica del 20%. I tempi per aderire saranno ristretti con una sola finestra ad aprile-maggio 2019. Nella pace fiscale rientrano anche altre misure, dalle cartelle alle liti fiscali. Saranno stralciate le cartelle fino a mille euro affidate alla riscossione dal 2000 al 2010. Chiusura delle liti più conveniente: chi ha vinto in secondo grado pagherà un quinto.
PER SAPERNE DI PIÙ
Condono fiscale, 8 strade per sanare: dalle multe ai redditi non dichiarati
Legge bilancio 2019: ecco cosa prevede la manovra del governo
Condoni d'Italia: in 45 anni incassi per 71,3 miliardi (131,8 rivalutati)

Riproduzione riservata ©
loading...