Italia

Colpo alla mafia, 20 arresti a Palermo con operazione Resilienza

Roma, 13 ott. (askanews) - Colpo alla mafia a Palermo, grazie all'operazione "Resilienza" dei carabinieri: venti gli arresti nella famiglia mafiosa Borgo Vecchio, ritenuti - a vario titolo - responsabili dei delitti di associazione per delinquere di tipo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, associazione per delinquere finalizzata ai furti e alla ricettazione, tentato omicidio aggravato, danneggiamento seguito da incendio, estorsioni, furto aggravato, ricettazione.

L'operazione dei carabinieri ha permesso di individuare il nuovo reggente della famiglia mafiosa di Borgo Vecchio in Angelo Monti, che si è reso protagonista della riorganizzazione della banda.

Riproduzione riservata ©
loading...