Italia

Clima: oceani sempre più caldi, aumenta lo scioglimento dei ghiacciai

Oceani sempre più caldi per un aumento senza precedenti delle temperature e dell'acidificazione. Calo dell'ossigeno, ondate di calore, piogge e cicloni più frequenti e devastanti, aumento del livello delle acque, diminuzione degli animali marini. Lo attesta il rapporto dell'Ipcc, il comitato scientifico sul clima dell'Onu, dedicato a oceani e ghiacci. Ondate di calore marine ed eventi estremi come El Niño e La Niña sono destinati a diventare più frequenti. L'aumento del livello del mare continuerà anche oltre il 2100. Lo scioglimento dei ghiacciai è destinato a crescere, per l'aumento della temperatura dell'aria in superficie. Inevitabili conseguenze lo straripamenti di fiumi e rischi locali. La grandezza di questi cambiamenti della criosfera è destinata ad aumentare ulteriormente nella seconda metà del 21mo secolo. I cambiamenti futuri nella criosfera sulla terraferma sono destinati a colpire le risorse idriche e i loro usi, come l'idroelettrico e l'agricoltura.

PER SAPERNE DI PIÙ
- Due gradi in più: il numero magico nella lotta del clima
- Clima e non solo: l'Assemblea Onu e la variabile Trump
- Energia e clima, aziende e consumatori pronti al «green deal»
Riproduzione riservata ©
loading...