Italia

Cisgiordania, veglia per la giornalista di Al Jazeera uccisa a Jenin

(LaPresse) Decine di persone hanno organizzato una veglia a Hebron, in Cisgiordania, per condannare la morte di una nota giornalista palestinese di Al Jazeera, uccisa a colpi d'arma fda fuoco mentre seguiva un raid israeliano a Jenin. Secondo la Tv del Qatar la 51enne Sherine Abu Akleh è stata uccisa a "sangue freddo" dalle forze israeliane. Ferito un altro cronista palestinese. Cordoglio anche negli uffici di Al Jazeera a Ramallah.
Riproduzione riservata ©
loading...