Italia

Cile, Parlamento approva nozze tra persone dello stesso sesso: festa per le strade

(LaPresse) Centinaia di persone hanno sfilato per le strade di Santiago, capitale del Cile, dopo che il Parlamento ha ha approvato il 'matrimonio egualitario' tra persone dello stesso sesso, una delle richieste storiche degli attivisti della comunità LGBT e dei diritti umani. Molte persone erano avvolte da bandiere arcobaleno. La nuova legge conferisce alle coppie dello stesso sesso gli stessi doveri e diritti che hanno i matrimoni eterosessuali secondo la legge cilena. La legge era già stata approvata al Senato e ora ha ricevuto il via libera dalla Camera. Il Cile diventa così il nono Paese nelle Americhe a legalizzare il matrimonio egualitario, dopo Canada, Stati Uniti, Costa Rica, Ecuador, Colombia, Brasile, Uruguay e Argentina. In Messico è legale in 14 dei 32 Stati del Paese.
Riproduzione riservata ©
loading...