Italia

Centrodestra, Meloni: "No separati in casa ma chiedo regole e chiarezza"

(LaPresse) "Separati in casa? No, si può parlare di una coalizione, ma si deve parlare di cose concrete ed è il tema che io ho posto. La risposta di questa mattina di Salvini" sul fatto che chi prende più voti diventa premier, "è da questo punto di vista è un passo in avanti. Il fatto che ci siamo visti è stato comunque un passo in avanti dopo mesi che i rapporti si erano interrotti per scelte politiche". Così la presidente di Fdi, Giorgia Meloni, ospite della rassegna 'Forum in Masseria', in provincia di Taranto . "La coalizione sta insieme perché ha una visione comune sulle grandi questioni", aggiunge ricordando però che i problemi nel centrodestra "si sono creati quando alcuni hanno ritenuto che si potesse o si dovesse fare accordi anche con l'altra metà campo. Per il resto non ci sono grandi criticità. Quello che chiedo sono regole che valgono per tutti nella squadra, chiarezza anche sulle scelte future, vincoli. Quello che è accaduto in questa legislatura è una parentesi o no? Su un nuovo governo Draghi lo chieda agli altri. Fdi non va al governo con Pd e M5s, e vorrei la stessa chiarezza da parte degli alleati. Se non c'è chiarezza, l'ipotesi che si tenga aperta questa alternativa va considerata reale".
Riproduzione riservata ©
loading...