Stories di successo

Carrozzine “intelligenti” a guida autonoma per disabili: l'idea di Alba Robot

di Alessia Tripodi

Quando sua nonna novantenne ha dovuto iniziare a usare la sedia a rotelle per un problema al ginocchio, Andrea Bertaia Segato, ingegnere di formazione ma appassionato startupper, ha avuto un'intuizione: perché non testare sulle carrozzine la guida autonoma che normalmente si usa per le automobili? Così nel 2019 è nata a Torino Alba Robot, startup che grazie a una piattaforma di micro-mobilità basata su tecnologie innovative - Voice Assistant, Automotive, Robotics e IoT (Internet of Things) – offre a disabili e ad anziani con mobilità ridotta la possibilità di muoversi in maniera indipendente negli aeroporti, negli ospedali e nei musei con sedie a rotelle e veicoli elettrici smart. Andrea Bertaia Segato ci racconta la sua storia d'impresa e i progetti per le smart city del futuro.
Riproduzione riservata ©
loading...