Italia

Caro affitti, studenti in tenda davanti al Ministero dell'Università e della Ricerca

(LaPresse) “Abbiamo portato le nostre tende sotto il Ministero dell'Università e della Ricerca per chiedere un tavolo di confronto e portare le nostre rivendicazioni perché la crisi abitativa sempre più pesante sta colpendo noi giovani e le soluzioni proposte dal Ministro Bernini non ci convincono. Quello che chiediamo è un reddito studentesco che vada a garantire il diritto allo studio pagato dalle aziende private che da anni speculano sulla ricerca universitaria”. Così Elettra Luna Lucassen, studentessa della Sapienza che da questa mattina con alcuni colleghi ha posizionato le tende sul marciapiede di fronte al Ministero. “La politica mainstream si sta esprimendo e dando supporto ma noi di questo non ci accontentiamo ma vogliamo soluzioni concrete e che siano strutturali quanto lo è il problema”.
Riproduzione riservata ©
loading...