Italia

Capone (Ugl): “Rosario Livatino ha coniugato fede e rigore nelle indagini, valori da divulgare”

(Agenzia Vista) Roma 20 gennaio 2023
“Ospitare la reliquia del beato Livatino è importante, è riconoscenza di un corpo intermediato ad una persona che ha coniugato fede al rigore delle indagini, ha pagato con la vita la sua coerenza”.
Lo ha dichiarato il leader della Ugl Paolo Capone a margine della cerimonia di ostensione della reliquia del giudice Rosario Livatino, primo magistrato beato nella storia della Chiesa, ucciso per mano della mafia il 21 settembre 1990 a Agrigento.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...