Italia

Caos barelle Cardarelli, la denuncia dei medici: "Emergenza annunciata"

(LaPresse) ''Quella delle barelle al Cardarelli è un'emergenza annunciata", secondo Vincenzo Bencivenga, segretario regionale per la Campania dell'ANAAO, che ha parlato alla stampa a margine del convegno 'Criticità e prospettive della Sanità in Campania' . "Gli ospedali hanno una carenza di strutture oltre che di personale - ha proseguito Bencivenga - dovuto da un lato al blocco delle assunzioni e dall'altro per i pensionamenti. In questo momento è necessario prioritariamente riaprire i pronto soccorso che sono stati chiusi". Al convegno ha preso parte anche Paolo Cirino Pomicino, politico e medico, che sulla vicenda Cardarelli ha dichiarato: "Rispetto alle chiusure dei pronto soccorso di Napoli potevano essere fatte scelte diverse, in particolare con un potenziamento del servizio del 118". Maria Triassi, presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, ha ribadito che "Una soluzione per dare una mano al Cardarelli può essere l'apertura del pronto soccorso al Policlinico Federico II. In questo modo potremmo accogliere un buon numero di pazienti oltre che formare i nuovi medici in maniera adeguata".
Riproduzione riservata ©
loading...