Italia

Cambiamenti climatici, Draghi: «Parlamenti vigilino su ciò che fanno e non fanno i governi»

«I parlamenti sono al centro della risposta globale ai cambiamenti climatici. Tra le prerogative dei parlamenti c’è quella di recepire gli accordi internazionali e di vigilare in maniera attenta su ciò che fanno e non fanno per affrontare la crisi climatica» così il presidente del Consiglio Mario Draghi durante il suo intervento al vertice dei presidenti dei parlamenti dei Paesi del G20 nell’aula del Senato. (Fonte: Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev)
Riproduzione riservata ©
loading...