Italia

Calcio, è morto a 54 anni Mino Raiola

(LaPresse) - Mino Raiola, uno dei più importanti procuratori del calcio internazionale, è morto all’età di 54 anni. Lo annuncia la famiglia su Instagram. "Mino ha lottato fino all’ultimo istante con tutte le sue forze proprio come faceva per difendere i calciatori", si legge nel post. Giovedì mattina la notizia della sua presunta morte aveva fatto il giro del mondo ma era stata poi smentita dal San Raffaele dove l'agente era ricoverato dopo un peggioramento delle sue condizioni di salute. È stato uno dei procuratori sportivi più potenti e ricchi del mondo, ha curato gli interessi di alcuni dei calciatori più richiesti sul mercato come Rijkaard, Nedved, Pogba, Balotelli, Ibrahimovic, Donnarumma, Verratti e Haaland.
Riproduzione riservata ©
loading...