Italia

Brasile, migliaia manifestano chiedendo dimissioni di Bolsonaro: scontri con la polizia

(LaPresse) Migliaia di manifestanti hanno marciato martedì a San Paolo e Rio de Janeiro chiedendo le dimissioni del presidente Jair Bolsonaro accusandolo di corruzione e per la cattiva gestione della pandemia. I manifestanti avevano striscioni e cartelli con le scritte "Corruzione" e "Genocidio". A Rio sono scoppiati anche brevi scontri tra la polizia e alcuni manifestanti, che hanno portato al lancio di gas lacrimogeni per disperdere la folla.
Riproduzione riservata ©
loading...