Corsa al Quirinale

Bonino: Draghi? Tutti lo invocano ma non lo eleggerebbe nessuno

di Alberto Orioli

Mancano poche settimane al 20 gennaio quando prenderanno il via le votazioni per eleggere il 13esimo Presidente della Repubblica italiana e le manovra dei partiti sono in pieno fermento. Per approfondire il significato di questo passaggio chiave della vita politica italiana abbiamo invitato la senatrice Emma Bonino, che ha partecipato a diverse votazioni, per commentare “12 Presidenti”, podcast e libro del vicedirettore del Sole 24 Ore Alberto Orioli in cui si parla della vita degli inquilini del Quirinale, fino a Sergio Mattarella. Bonino ha parlato di come sia maggiore in questa fase il rischio di franchi tiratori, ossia di parlamentari che nel segreto dell'urna non si allineano alle indicazioni dei propri partiti. E sulla possibilità di eleggere l'attuale Presidente del Consiglio Mario Draghi ha espresso un parere molto preciso: “alla prova dei fatti non lo eleggerebbe nessuno: nei corridoi si agitano molti pretendenti”
Riproduzione riservata ©
loading...