Italia

Bernini: abbiamo l'obbligo di dare tanto all'università

Milano, 30 nov. (askanews) - "L'università deve aspettarsi tanto da questo governo e deve chiedere tanto. Agli studenti dico sempre di chiedere tanto, perché noi abbiamo l'obbligo di dare tanto, con un PNRR che ci sta irrorando di opportunità e finanziamenti, che dobbiamo trasformare in riforme, che non finiscono nel 2026, ma ci permettono di andare avanti più forti, più ricchi e soprattutto più ordinati". Lo ha detto la ministra dell'Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini, intervenuta al Politecnico di Milano per l'inaugurazione dell'anno accademico.

Il numero chiuso "è un tema - ha aggiunto Bernini - bisogna contemperare il giusto diritto allo studio, cioè una maggiore apertura, con il principio di realtà. Cioè: ci sono sufficienti professori? Ci sono sufficienti strutture? Ci sono sufficienti luoghi dove garantire una buona offerta formativa? Ogni studente deve avere un certo numero di professori a disposizione e soprattutto degli spazi. Se questo sarà possibile ne parleremo. Non esistono preclusioni a nulla, l'importante è che l'offerta formativa e il servizio didattico che l'università offre sia sempre di livello".

Riproduzione riservata ©
loading...