Italia

Berlusconi al Quirinale, Bertolaso: "Ha poco a che fare con il Covid"

(LaPresse) "Mi pare che con il Covid ci abbia poco a che fare, arrivederci". Così Guido Bertolaso a margine della conferenza stampa in Regione Lombardia a chi gli chiedeva un parere sulla possibile elezione dell'ex Cavaliere Silvio Berlusconi. Bertolaso ha comunque parlato della situazione pandemica: "Tutto procede al meglio. Stiamo facendo tutto quello che è umanamente possibile per riuscire a vaccinare, da un lato, e a contenere l'aumento del tasso di incidenza. Lì non ci possiamo fare niente. O trucchiamo i numeri, cosa che ovviamente non facciamo, oppure dobbiamo resistere vaccinandoci. Possiamo solo dire che, rispetto alla media nazionale, Regione Lombardia sta ancora molto meglio", ha spiegato l'ex capo della Protezione civile. Sulla possibile vaccinazione ai bambini dai 5 agli 11 anni e le critiche a questa prospettiva di Giorgia Meloni, Bertolaso ha precisato: "Ognuno in questo Paese è libero di dire quello che vuole e di fare quello che vuole. Personalmente, mia nipote di 8 anni verrà vaccinata subito e, se avessi dei figli di quell'età, farei altrettanto. Poi ognuno può decidere quello che ritiene più importante. Diciamo che è abbastanza strano che, mentre si fanno tutte le altre vaccinazioni tipiche dell'infanzia, addirittura con un solo vaccino te ne fanno sei al primo anno di vita, avere preoccupazioni e dubbi per una vaccinazione banale tanto quanto le altre, credo che da questo punto di vista si sia fatta molta disinformazione".
Riproduzione riservata ©
loading...