Italia

Berlusconi, "Non commento scissione M5S. Ucraina necessario ingresso in UE"

(LaPresse) “La scissione nei 5 stelle? Non sono abituato a parlare delle vicende interne degli altri partiti. Scusatemi ma è una regola che mi sono dato tanto tempo fa e la rispetto sempre”. Lo ha detto ai microfoni di LaPresse il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, uscendo da un ristorante del centro di Milano accompagnato dalla fidanzata Marta fascina, la senatrice Licia Ronzulli, Adriano Galliani e i dirigenti regionali del partito. “L’Ucraina in Europa? Daremo vita al percorso necessario per arrivare ad un ingresso opportuno. Queste cose - continua Berlusconi - riguardano le vicende della guerra che sono molto complicate per cui che Dio ce la mandi buona”. Sui ballottaggi per le elezioni amministrative il Cavaliere si è detto “fiducioso": "penso che gli italiani abbiano sufficiente buon senso per scegliere tra i vari candidati quelli del centro destra che sono certamente più capaci, i più responsabili, i più preparati”, ha concluso il leader di Forza Italia.
Riproduzione riservata ©
loading...