Italia

Benzina, sindacati gestori: "Sciopero confermato"

(LaPresse) Pompe di benzina chiuse per 48 ore il 25 e 26 gennaio. É quanto emerge dalla conferenza stampa delle sigle rappresentanti i gestori degli impianti dopo l'incontro con il ministro Urso al Mimit. "Sono profondamente deluso perché ci aspettavamo altro per venire incontro alle esigenze del ministro ma le condizioni sostanziali non sono cambiate. Lo sciopero da tutte le sigle presenti all'incontro di oggi è confermato" così Bruno Bearzi presidente di Figisc Confcommercio. "La notizia è che lo sciopero è confermato. Abbiamo incontrato il ministro Urso a cui dobbiamo dare atto di aver tentato di trovare una soluzione" aggiunge il presidente della Fegica Roberto De Vincenzo. "Per quanto riguarda l'orario noi dobbiamo adeguarci all'ufficio di garanzia e riduciamo l'orario. Saranno 48 ore di sciopero" precisa Giuseppe Sperduto di Faib Confesercenti.
Riproduzione riservata ©
loading...