Italia

Bari, spacciavano durante il primo lockdown: 19 ordinanze cautelari nell'operazione dei carabinieri

(LaPresse) Cento carabinieri del comando provinciale di Bari sono stati impegnati in una maxi operazione antidroga tra Palo del Colle, Modugno, Bitonto, Corato, Bisceglie, Trani e Ruvo di Puglia. Sono complessivamente 19 i soggetti raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare (9 in carcere, 9 ai domiciliari e un divieto di dimora), emessa dal Tribunale di Bari, in quanto sottoposti ad indagini per detenzione e spaccio di droga. Nel corso dell’operazione sono state eseguite decine di perquisizioni domiciliari. Le indagini, condotte nel 2020, durante il periodo del primo lockdown, hanno portato alla luce l’esistenza di un'attività di spaccio di sostanze stupefacenti con base logistica nel comune di Palo del Colle. I traffici illeciti riguardavano ogni tipo di stupefacente, con una certa predilezione per l’eroina, chiamata “la nera”. Al centro delle indagini due cugini omonimi, rispettivamente di 29 e 27 anni, residenti a Palo del Colle. Tra i luoghi utilizzati come base per lo spaccio, anche la sede di un’associazione benefica nel centro abitato del paese. Durante il periodo delle indagini “sul campo”, sono state arrestate in flagranza quindici persone e denunciate in stato di libertà altre cinque per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
Riproduzione riservata ©
loading...