Italia

Banda ultralarga, Colao: "Piani coerenti con interessi nazionali e sicurezza"

"Le scelte tecnologiche specifiche verranno effettuate dagli operatori di mercato e continueranno naturalmente ad essere soggette ai requisiti di sicurezza raccomandati dall'Agenzia Nazionale per la Cybersicurezza, nonchè alle previsioni di sicurezza nazionale espresse dalla normativa Golden Power, che è stata recentemente rafforzata da parte del Governo, anche con particolare riferimento al settore delle telecomunicazioni. I Piani sono dunque pienamente coerenti con gli interessi nazionali e le normative in materia di tutela della sicurezza, e puntano a valorizzare le soluzioni di maggiore qualità tecnologica". Lo ha detto il ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale, Vittorio Colao, rispondendo al question time alla Camera riferendosi ai due bandi per lo sviluppo delle reti 5G in Italia. Camera Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...