Italia

Autostrade, Conte: nuova concessione tutelerà interesse pubblico

Genova, 3 ago. (askanews) - "Il nostro obiettivo fondamentale è stato sempre e sarà quello di tutelare l'interesse pubblico che non è stato garantito dalla struttura regolativa della precedente concessione": lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, affrontando il tema della concessione ad Aspi durante il discorso per l'inaugurazione del nuovo Ponte di Genova San Giorgio.

"Non esiste qualcosa che possa estinguere il dolore della perdita di una vita, tanto più quando la causa è l'incuria, la cattiva gestione di un bene che essendo anche pubblico dovrebbe essere custodito e gestito con particolare cura e attenzione. Anche muovendo da questa consapevolezza - ha affermato Conte - il governo ha ritenuto doveroso condurre il complesso procedimento di contestazione che si è concluso recentemente con l'accordo di ridefinire i termini della convenzione, di riportare in equilibrio l'originale rapporto concessorio, di garantire in modo più efficace gli investimenti e garantire maggiore sicurezza per i cittadini. Stiamo anche ridefinendo - ha ricordato Conte - la governance della società concessoria".

Riproduzione riservata ©
loading...