Italia

Australia nega visto a Djokovic, il tennista fa ricorso

(Lapresse) Novak Djokovic ha presentato ricorso contro la decisione delle autorità australiane di negargli il visto d'ingresso. Il tennista serbo era stato fermato ieri al suo arrivo all'aeroporto di Melbourne, dove dovrebbe giocare gli Australian Open, ed è stato respinto: la documentazione presentata dal numero uno al mondo ritenuta inadeguata a giustificare l'esenzione medica al vaccino anti Covid. "Mio figlio tenuto prigioniero per 5 ore, la sua è una lotta per il mondo liberale", le parole del padre di Nole. "Le regole sono regole", ha dichairato il premier australiano Scott Morrison.
Riproduzione riservata ©
loading...