Italia

Arriva l'Rc auto familiare anche per scooter e moto

di Nicoletta Cottone

Dalle maglie del decreto fiscale esce una rivoluzione per l'Rc auto applicabile anche a scooter e moto. La normativa già prevedeva che nelle famiglie si potesse acquisire la classe di merito più favorevole per la stessa tipologia di veicolo. Ora l'emendamento Caso al decreto fiscale allarga il raggio d'azione a qualsiasi tipologia di veicolo, dunque anche a moto e scooter. L'opportunità viene estesa anche ai casi di rinnovo dei contratti Rc auto esistenti. Necessaria in base all'attestato di rischio l'assenza di sinistri con responsabilità esclusiva o principale o paritaria negli ultimi 5 anni. Per esempio con un'auto in prima classe e una moto in 14esima, si potrà avere in fase di rinnovo la prima fascia anche per le due ruote. E anche chi ha avuto solo un motorino potrà usufruire dell'agevolazione della classe di merito migliore acquistando un'auto. Per approfondire
Rivoluzione Rc auto: tutta la famiglia paga il premio con la classe migliore (anche sulle moto)
Dl fisco: rinvio sanzioni Pos, 730 a settembre. Su manette agli evasori e fondazioni la maggioranza si spacca
Riproduzione riservata ©
loading...